RECLAMI

Procedura di gestione dei reclami

Love Lili s.r.o., numero di identificazione dell’operatore: 072 09 461,

con sede legale in Holušická 2253/1, 148 00 Praha 4 - Chodov

iscritta nel Registro delle Imprese tenuto presso la Corte regionale di Praga capitale, sezione C, inserto 296692

(in appresso la "Società")

 

I. Disposizioni preliminari

1. Con la presente, conformemente alle disposizioni di cui all'articolo 13 della legge n. 634/1992 Racc., sulla tutela dei consumatori, nonché in conformità della legge n. 89/2012 Racc., codice civile, testo vigente, la società informa i consumatori della misura, delle condizioni e della modalità di esercizio del diritto da prestazione difettosa (in appresso solo il "reclamo"), unitamente alle informazioni su dove presentare il reclamo.

 

II. Estensione dei diritti da prestazione difettosa

1. La società è responsabile nei confronti del cliente per l'integrità della merce al momento della consegna. In particolare, la Società è responsabile nei confronti del Cliente per il fatto che al momento della ricezione

i.) la merce presenta le caratteristiche pattuite dalle Parti contraenti e, in assenza di tale accordo, che la merce presenta le caratteristiche descritte dalla Società o dal produttore oppure quelle che il Cliente si aspettava riguardo alla natura della merce in base alla pubblicità fatta dalla Società o dal produttore,

ii.) la merce è idonea allo scopo indicato dalla Società riguardo all'utilizzo oppure allo scopo a cui di solito la merce del genere viene usata,

iii.) la qualità oppure la realizzazione della merce corrispondono al campione oppure al modello concordati qualora la qualità oppure la realizzazione siano state stabilite sulla base del campione oppure del modello concordati,

iv.) la quantità, la misura o il peso della merce corrispondono ai requisiti previsti dalla normativa.

2. Qualora un difetto si manifesti entro 6 mesi da quando il cliente ha ritirato la merce, vale che la merce era difettosa già al momento del suo ritiro.

3. Il cliente non ha il diritto da prestazione difettosa nel caso in cui al momento del ritiro della merce il cliente sapeva che la merce è difettosa oppure se il difetto è stato causato dal cliente stesso.

 

III. Termine per l'esercizio del diritto da prestazione difettosa

1. Il consumatore ha diritto di esercitare il diritto derivante dal difetto che si è manifestato su un bene di consumo per 2 mesi dal ritiro della merce.

2. Le disposizioni di cui al paragrafo 1 del presente articolo non si applicano nel caso in cui la merce sia venduta ad un prezzo inferiore a seguito di un difetto, e per la quale sia stato concordato un prezzo più basso, inoltre non si applicano alla merce usata il cui difetto sia dovuto alla normale misura di utilizzo o usura che la merce aveva nel momento in cui è stata ritirata dal consumatore oppure qualora ciò emerga dalla natura della merce.

 

IV. Diritti da prestazione difettosa

1. Se la merce ha un difetto che può essere eliminato senza indebito ritardo, allora il consumatore ha diritto all'eliminazione gratuita del difetto.

2. Se la merce ha dei difetti, il consumatore può chiedere altresì la consegna di nuova merce priva di difetti a meno che ciò non sia irragionevole tenuto conto della natura del difetto, ovvero soprattutto nel caso in cui il difetto non possa essere eliminato. Se il difetto interessa soltanto un componente del bene, il consumatore può chiedere la sola sostituzione del componente; ove ciò non sia possibile, il consumatore può recedere dal contratto.

3. Il consumatore ha il diritto alla consegna di un nuovo bene o alla sostituzione del componente di un bene anche in caso di un difetto eliminabile qualora il consumatore non possa usufruire correttamente del bene a causa del ripetuto manifestarsi del difetto anche dopo la riparazione oppure per l'elevato numero di difetti; in questo caso il consumatore ha il diritto di recedere dal contratto.

4. Nel caso in cui il consumatore non receda dal contratto oppure non eserciti il diritto di ricevere un bene nuovo senza difetti, di sostituire un singolo componente o di riparare il prodotto, questi può chiedere una riduzione congrua del prezzo. Il consumatore ha diritto di chiedere una riduzione congrua anche nel caso in cui la Società non possa consegnargli un bene nuovo senza difetti, sostituire un singolo componente o riparare il bene e inoltre anche quando la Società non elimina il difetto in un lasso di tempo congruo oppure quando l'eliminazione del difetto crea grandi complicazioni in capo al consumatore.

5. Se il bene presenta un difetto imputabile alla Società e se si tratta di un bene venduto a un prezzo ridotto oppure di un bene usato, al posto del diritto alla sostituzione il consumatore ha diritto a uno sconto congruo.

 

V. Espletamento del reclamo

1. La società riceve i reclami all'indirizzo Love Lili s.r.o., V Kotcích 1023/12, 110 00 Praha 1 (ingresso da via Rytířská 11, Praha 1).

2. Ai fini della decisione sul reclamo occorre che la merce reclamata sia consegnata alla Società per una sua valutazione.

3. Il consumatore è tenuto a dimostrare alla Società di aver acquistato la merce presso la Società.

4. La Società rilascia al consumatore una conferma scritta su quando il consumatore ha esercitato il diritto da prestazione difettosa, sul contenuto del reclamo e sulla modalità di espletamento da lui richiesta.

 

VI. Espletamento del reclamo

1. La Società, o una persona da lui incaricata, decide in merito al reclamo, nei casi più complessi entro tre giorni lavorativi. Questo termine non include il periodo necessario, a seconda del tipo di merce, per la valutazione specialistica del difetto della merce.

2. Il reclamo comprensivo della rimozione del difetto deve essere espletato senza ingiustificato ritardo, al più tardi comunque entro 30 giorni dal giorno in cui è stato avanzato il reclamo, a meno che la Società non concordi con il consumatore un termine più lungo.

3. La società rilascia al consumatore una ricevuta scritta contenente la data di presentazione del reclamo, il contenuto del reclamo e la modalità di espletamento del reclamo scelta dal consumatore. Inoltre, la Società rilascia al consumatore una conferma scritta contenente la data di espletamento del reclamo e la modalità di espletamento del reclamo, compresa la conferma sulla realizzazione della riparazione e sulla sua durata, o eventualmente una conferma scritta sul rifiuto del reclamo corredata del motivo per cui il reclamo è stato respinto.

4. Se il reclamo viene riconosciuto il consumatore ha il diritto al rimborso delle spese postali per la spedizione della merce reclamata alla Società.

 

VII. Disposizioni finali

1. Questa procedura  di gestione dei reclami acquista validità ed effetti il 1.10.2020

Crea account

OLIVIA DONNA Rosso

Accedi

OLIVIA DONNA Jeans